News

SALUTE MENTALE: gruppo di sostegno familiare

SALUTE MENTALE: gruppo di sostegno familiare

07-02-2017, Ferrara – Da martedì 7 febbraio, dalle 15 alle 17, si incontrerà per la prima volta un Gruppo di Sostegno per i Familiari di […]

Cyberbullismo e disagio minorile

Cyberbullismo e disagio minorile

L’esempio del gioco “balena blu” Un gioco terribile che, dopo 50 giorni di prove sempre più perverse, porterebbe al suicidio i ragazzi dai 9 ai […]

Dall’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna

Dall’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna

Una brochure per informare –  “La psicologia: che cos’è, a chi serve, a chi rivolgersi”

FAMIGLIA : UN’ AVVENTURA DA CONDIVIDERE

FAMIGLIA : UN’ AVVENTURA DA CONDIVIDERE

Dalla terapia con le famiglie di un autore a me caro riporto le principali conclusioni del lavoro terapeutico. Dal momento che concordiamo sull’unicità di ciascuna […]

Il viaggio come metafora della psicoterapia

Il viaggio come metafora della psicoterapia

Dal libro – Viaggio in Portogallo – “….il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, […]

La disortografia evolutiva

La disortografia evolutiva

Dal sito: www.stateofmind.it La disortografia evolutiva è un disturbo specifico dell’apprendimento caratterizzato da un’evidente lentezza esecutiva nella realizzazione dei grafemi. Per saperne di più: http://www.stateofmind.it/2016/04/disortografia-evolutiva-trattamento/

La PERCEZIONE SOCIALE

La comunicazione non verbale fa riferimento al modo in cui le persone comunicano, la cultura e gli scheme di riferimento (theories implicit della personalità) influenzano […]

Ritrovare la propria autenticità

Ritrovare la propria autenticità

Il tentativo sano di ritrovare sè stessi.  

Come posso aiutarti

benessere-psicofisicoLo strumento e il modo per aiutare il paziente consistono principalmente nella relazione e nel rapporto terapeutico che si instaura tra terapeuta e paziente all’interno della seduta che si svolge nello studio secondo il modello teorico clinico della terapia sistemico relazionale, che ha alla base l’idea che il sintomo e il disagio psichico nascono all’interno della famiglia, luogo in cui si cresce e si diventa adulti, maturando e differenziandosi.

 

 

Quando avviene un intoppo, cioè quando ci troviamo difronte ad una difficoltà,  solitamente di tipo evolutivo,  collegata alla propria crescita o a quella della propria famiglia nel suo ciclo vitale, si formano dei nodi che a volte sono difficili da sciogliere o districare; è cosi che non trovando soluzioni all’interno delle proprie risorse personali che ci rivolgiamo al terapeuta per risolvere i propri problemi ( relazionali, psicosomatici, ecc).

 

 

LA PSICOTERAPIA
E’ uno strumento necessario per affrontare il disagio mentale e interpersonale, offre già da più di 50 anni la possibilità di curare e/o “guarire” l’individuo, la famiglia, la coppia, ecc.
Proprio a partire dal disagio personale la psicoterapia offre gli strumenti per conoscere, capire e risolvere spesso i problemi che vincolano l’individuo alle difficoltà: a partire dalla relazione terapeutica – paziente che, senza sostituirsi alle persone significative, ne dà una prospettiva e uno “sguardo” diverso da cui guardare alla propria vita, alla propria esperienza, ai propri vissuti, emozioni, ricordi e affetti.
La Psicoterapia Sistemico Relazionale o Familiare, in accordo alle più recenti e accreditate ricerche, offre una serie di nuove soluzioni e possibilità.

 

 

IL PAZIENTE…O IL “CLIENTE”
Spesso la persona soffre di un disturbo di natura psicologica si rivolge al curante di base alla sua esperienza o ai consigli di conoscenti e amici.
Il primo passo da fare è la diagnosi ovvero conoscere la tipologia di disagio che ci affligge per poi passare alla terapia da mettere in atto.
Questo primo passaggio è importante per poi capire cosa bisogna fare, a volte ci affidiamo ciecamente alla prima persona che capita senza capire quale sia la natura del disagio che ci è sopraggiunto.
La psicoterapia familiare, in ottica relazionale, ci offre un quadro chiaro della situazione del paziente e ci permette di intervenire là dove si è fermato o bloccato la tappa del ciclo vitale della persona o della famiglia.

Vuoi una consulenza?

Contattami al: 328 9224780

Oppure tramite il seguente modulo